Logo replay
I The Strikeballs sono un gruppo rock’n’roll italiano formato all’inizio del 2008 a Savignano sul Rubicone, in provincia di Forli/Cesena. Nei loro brani swing, rockabilly, country e surf si mescolano in un concentrato dal sapore californiano di fine anni '50..

Nei primi mesi del 2008 nasce la band "The Strikeballs". I fondatori, Soren Ghirardi alla chitarra, Pier Paolo Pacioni al contrabbasso e Enrico Bocchini (Mao) alla batteria, suonano insieme già da tempo in una classica formazione rockabilly; un gruppo di amici che ripropone i grandi classici americani degli anni 50: da Elvis Presley a Little Richard, da Chuck Berry a Johnny Cash.Nell'estate del 2007 il trio aumenta le esibizioni dal vivo e decide di intraprende la strada della composizione inedita. Proprio in quel periodo partecipano al primo "Puppola Rockfestival" di Gambettola dove conoscono il futuro “front-man” della band Enrico Giulianini: cantante e sassofonista. Qualche mese dopo i quattro si presentano al pubblico col nome "The Strikeballs" e registrano la prima "Demo" presso lo "Studio 21" di Savignano Sul Rubicone. Nei successivi live il gruppo appare rivoluzionato anche nel look: camicie country bianche, fiocchetti rossi e scarpe da boogie diventano subito la prerogativa della band.

Nell'estate del 2009 pubblicano il loro primo album "Grand Roulette" registrato e prodotto dall' "Atomic Studio" di Longiano. Una raccolta di undicici brani inediti e due cover in cui swing e boogie si mescolano a country, hillbilly e dixieland con una spruzzata di surf strumentale dei primi anni ‘60. Nell'estate del 2011 la band si mostra al pubblico con una nuova formazione; al posto del batterista Enrico Bocchini (occupato in altri progetti musicali) subentra un giovane batterista già noto al gruppo: Francesco Buda che, nonostante la sua giovane età, vanta una buona conoscenza del jazz e del rock blues anni 60. Nell'autunno del 2012 la band è costretta ad affrontare ulteriori cambiamenti; la difficoltà nel conciliare interessi e tempo libero portano Enrico Giulianini (Giulio), voce e sax storica della band, a lasciare il gruppo.

Nell'agosto del 2013 gli Strikeballs si presentano al "Let It Beer" di Pesaro con un'insolita formazione che sorprende e stupisce il pubblico presente; Il chitarrista Soren è la nuova voce solista della band mentre la violinista Lucia Solferino è la nuova "carta vincente" degli Strikeballs.

A fine luglio del 2014
pubblicano il loro secondo album "Al Verde" autoprodotto e masterizzato presso la "Little Box Studio" di Santarcangelo di Romagna, che vede la partecipazione straordinaria di Enrico Farnedi alla tromba. Con "Al Verde" gli Strikeballs avviano importanti cambiamenti musicali: agli storici movimenti jive vengono accostati ritmi che rievocano balli tropicali e romantiche danze dell'america latina. Nell'ottobre del 2014 la band debutta in Germania al "Rockabilly Convention" di Pullman City e tre mesi dopo parte per il primo tour internazionale, promosso dalla Rocking Steady, che conta importanti tappe in Germania e Repubblica Ceca.

L'estate 2015 registra numerose apparizioni live della band che si rende protagonista anche come buskers in importanti festival della zona quali Ferrara Buskers Festivale Santa Sofia Buskers Festival. Nel dicembre del 2015 gli Strikeballs partono per il secondo tour internazionale che li vede ora presenti anche in Svizzera.
"Brillantina Swing" - lo spettacolo

Nasce dall' incontro della Band Noi Duri con i ballerini di Lindy Hop i Lindy Garage e la cantante Manuela Evelyn Prioli per far rivivere le magiche atmosfere della "Swing Era" Newyorkese degli 20/30 fino allo Swing degli anni 50 italiano.

La Band Noi Duri nasce a Rimini dalla passione per la musica e le atmosfere swing /rock & roll anni 50.Il repertorio che la band propone comprende brani famosissimi: “Eri Piccola Così!”, "24000 baci", "Tu vuo fa' l'americano".

Dal nuovo progetto sono nati brani inediti come "Bob" "Ti voglio bene na na na" "Nero caffè", arrangiati nel tipico swing che caratterizza la Band.

Ne deriva una romantica ma movimentata serata dove sketch e battute sui temi dominanti come whisky, donne e bella vita ci immergono negli anni 50 del dopoguerra, del boom economico e del mito americano.
Cinque elementi vestiti da gangster , pistole, sketch, e tutto il suo repertorio in 2 ore di spettacolo...


voce - Roberto Bartolini
contrabbasso e cori - Franco Mongiusti
pianoforte - Stefano Pagliarani
batteria - Pasquale Montuori
tromba e cori - Fabbri Davide

Cantante - Manuela Evelyn Prioli
Profondo carisma e una voce dalle ricche sfumature “blusey” unite ad una sensibilità interpretativa di rara intensità, fanno di questa artista una delle più promettenti e talentuose giovani voci del panorama jazzistico.


Lindy Garage:

I “Lindy Garage” sono un gruppo di amici che si sono appassionati al Lindy Hop, un ballo nato negli anni ‘20 a New York ed in particolare nel quartiere di Harlem e che ha saputo interpretare e dar vita ai ritmi sincopati della musica Swing. Lindy hop è “lo stile” per eccellenza : capostipite di tutti gli altri stili nati nei decenni successivi (boogie woogie, shag, balboa, rock and roll, ecc).

Grandi orchestre e grandi musicisti (Duke Hellington, Cab Calloway, Fats Waller) hanno fatto ballare centinaia di ballerini nelle più belle ed affollate ballroom della Grande Mela e poi di tutto il mondo.

I “Lindy Garage”, con le loro evoluzioni e con la loro allegria, vi faranno rivivere le magiche atmosfere della “Swing Era” newyorkese: musica , charme ed eleganza completano quella che è una vera e propria rinascita dello stile di quegl’anni.

Programma completo




Venerdì 21/10
Dalle 15 alle 20 dj set sottofondo a cura di Replay.


Sabato 22/10
Dalle 14 alle 16 dj set sottofondo a cura di REplay
Dalle 16 alle 17 workshop di ballo “Boogie Woogie” della scuola “Cotton Club” più esibizionefinale dei Campioni Italiani 2012/13/14 e Campioni del Mondo dell'international dance federation.
Dalle 17 alle 19 concerto live del gruppo “The Strikeballs”
Dalle 19.00 Burlesque Show By Giuditta Sin
Dalle 19.30 alle 20 dj set a cura di REplay


Domenica 23/10
Dalle 14 alle 16.30 dj set a cura di REplay
Dalle 16.30 alle 17.30 workshop di “Lindy Hop” del gruppo di ballo Lindy Garage più esibizione finale.
Ore 17.40 spettacolo di burlesque con Giuditta Sin
Dalle 18 alle 20 concerto live del gruppo “Noi Duri” Brillantina Swing

Comments are closed.

Translate »