disco-fumetto

Kolosseo logo

Bukaneve logo

MOSTRA MERCATO DEL DISCO

USATO E DA COLLEZIONE

Un’occasione unica, dove tutti gli appassionati di musica potranno vendere, acquistare, scambiare e perché no, farsi valutare dischi, CD e rarità del rotondeggiante mondo discografico. Un festival del vinile: sagomato, colorato, formato picture disc, 33g e 45g, CD, album, singoli, doppi, con copertine apribili, fluorescenti, in rilievo. Una gioia per gli occhi (e le orecchie, dato l’argomento trattato) dei molti estimatori del caro, vecchio disco. Gli amanti del rock più classico potranno trovare rarità di Beatles, Rolling Stones, Led Zeppelin, U2, Pink Floyd o Bruce Springsteen, Elvis Presley (in fondo, il Re del rock’n’roll è sempre lui!), Patti Smith e tanti altri. Di Elvis sono molto ricercati gli Extended Play (ovvero i 45 giri con più di due canzoni) stampati nel nostro Paese tra la fine degli anni ’50 e l’inizio dei ’60. Del gruppo di Bono i primi singoli pubblicati nel 1978 e 1979 hanno raggiunto un’elevata quotazione. I Beatles e i loro rivali Rolling Stones, nonostante abbiano una vasta discografia, hanno ancora dei pezzi molto ambiti soprattutto le incisioni realizzate agli inizi di carriera. La musica italiana fa la sua parte con i grandi classici come Lucio Battisti, Renato Zero, Vasco Rossi (anche lui molto collezionato) e Zucchero. Di Battisti, oltre alle sue primissime incisioni (Per una lira e Luisa Rossi) sono molto richieste le incisioni in altre lingue (addirittura in francese e in tedesco oltre che spagnolo e inglese) tra tutti l’album Unser freies lieder realizzato completamente in tedesco per il solo mercato teutone! Molto richieste anche le canzoni che Lucio ha composto per Lauzi, Patty Pravo e Dik Dik oltre ai meno noti - ma non per questo meno interessanti - Balordi e Giuliana Valci. E poi ancora Pooh, Adriano Celentano, Who, Johnny Hallyday, Mina, Jimi Hendrix, Nomadi, Mia Martini, Queen, Fred Buscaglione, Frank Zappa, Police… Insomma: buona caccia!

FORLI’ FUMETTO

Comics and Games

Un’occasione unica dove i “cacciatori” di giornalini potranno ritrovare le emozioni irripetibili dei vecchi albi e delle vecchie avventure e dove tutti gli appassionati di fumetti potranno vendere, acquistare o scambiare tutto quanto è mai stato stampato. Organizzata dall'associazione Kolosseo, “FORLI’ FUMETTO Comics and Games” offre quindi oltre ad una interessante offerta di pezzi d'antiquariato, garantita dalla presenza di alcuni quotati mercanti, un'esauriente panoramica delle nuove tendenze dell'editoria amatoriale e di massa. Non mancano per i collezionisti meno esigenti molti banchi dedicati al fumetto seriale, come le collane Bonelliane alla portata di tutte le tasche. Il salone, dunque, propone una vera e propria rassegna sui personaggi che sono ormai divenuti dei veri e propri oggetti di culto per il pubblico italiano da Martin Mystere ai supereroi della Corno, da Topolino ad Alan Ford, da Tex a Lupo Alberto. Ed è ormai dilagante il collezionismo di album di figurine: dal Calcio al didattico, alle raccolte ispirate ai cartoni animati di successo. Alcuni album arrivano anche a valutazioni di milioni…. Resiste ancora il fumetto Nipponico, supportato da una vasta offerta di Posters e di Gadgets; infatti anche in questa edizione viene confermata la tendenza ad affiancare agli albi a fumetti molti oggetti dedicati agli eroi più in voga al momento (Simpson, Pòkemon): magliette, modellini, pupazzi.

Comments are closed.

Translate »