d
Torna, poi, l’appuntamento, consolidato dal successo delle scorse edizioni, con l’arte del burlesque di Scarlett Martini, la performer italiana più conosciuta e amata al mondo nonché vera pioniera nel nostro Paese di quest’arte. La sua carriera è, infatti, iniziata nel 2009 quando ancora era sconosciuta nella penisola e, grazie ai suoi spettacoli, ha contribuito a rendere famoso questo genere in Italia e all’estero. Scarlett si è infatti esibita in 20 nazioni e più di 100 città in tutto il mondo calcando i migliori palchi al fianco degli artisti più rinomati del Burlesque, Vaudeville e Cabaret internazionale.
Per 4 anni consecutivi è stata nominata dal “XXI Century Burlesque” tra le migliori 50 performer al mondo: migliore performer Italiana; seconda miglior performer Europea; 23ª al mondo. Il suo stile è molto sensuale, classico ed ironico al tempo stesso e a volte tinto persino di atmosfere noir.
Scarlett è apparsa su numerose riviste, libri e documentari dedicati al genere e collabora costantemente con importanti fotografi internazionali. Dal 2010 insegna regolarmente in Italia e all’estero a donne, ragazze e future performer l’ironica e maliziosa arte del Burlesque e dal 2015 ha fondato, insieme a Vesper Julie, la Rome Burlesque School dopo essere stata direttrice artistica delle tre edizioni del Burlesque Garden, consacrato come il più importante evento di Burlesque e Vaudeville in Italia. Nell’aprile 2011 ha altresì girato in Canada il film “Burlesque Assassins” nel cui cast appaiono importantissimi nomi della scena mondiale, come Kitten De Ville e Armitage Shanks.

l n

Comments are closed.

Translate »